Bizzarro

Nel frattempo, la collana Stravaganze, quella di cui mi prendo amorevolmente cura per conto di Blonk, è cresciuta di un volume. Il nuovo arrivato, opera di Franco Sardo, s’intitola SuperDio. Per ora, se dovessi descriverlo con un solo aggettivo, quell’aggettivo sarebbe “bizzarro”. Poi dopo vi dico meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *