Tranquillizzare la base

La scorsa settimana, qui, ho pubblicato un pezzo che parlava di un referendum per l’indipendenza della provincia di Macerata (con eventuale annessione alla Croazia).

Ora, io davvero non so bene cosa sia successo, però, da quei 20-30 lettori che ha abitualmente questo stanzino dell’Internet, se ne sono presentati all’improvviso quasiduemila.

Così, adesso che è tornata la calma, e quei quasiduemila se ne sono andati per la loro strada, volevo rassicurare i 20-30 di sempre.

Tranquilli, il successo non mi ha cambiato.

Ci sarà sempre un autografo per voi.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+

6 thoughts on “Tranquillizzare la base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *