Coronaids

Se il Corona virus avesse un account Instagram, in questo momento avrebbe circa tre milioni e mezzo di follower. Una cifra niente male, certo. Ma non bisogna dimenticare che – giusto per fare un esempio – uno come Fedez ne ha quasi undici milioni, di follower, a dimostrazione del fatto che più danni fai all’umanità più le persone sono pronte a seguirti.

Se il Corona virus avesse un account Instagram, sarebbe il momento di fare  – giusto per fare un esempio – come Fedez, e quindi fidanzarsi e poi eventualmente sposarsi e poi eventualmente produrre della prole con una partner (ipotizzo che il Corona virus sia maschio, ma sulla questione non c’è ancora grande chiarezza: vedi il lavoro di Chiang e Wazowski, What’s the frakkin’ gender of SARS-CoV-2?, arXiv.org) con non meno di dieci milioni di follower su Instagram. Se ci fosse ancora in giro la spagnola, sarebbe perfetta. Allo stato attuale la partner più adatta sarebbe il/la (vedi riga precedente) virus dell’HIV, ma vi sfido a convincere il Corona virus a mettersi con qualcuno che ha l’AIDS.

(poi dovremmo chiamarli Coronaids, immagino)

Se il Corona virus avesse un account Instagram, sarebbe il caso di rivedere la strategia social. Perché va bene che hai tre milioni e mezzo di follower, ma se 350mila di questi non ti cuoreranno mai più perché li hai ammazzati siamo in una situazione in cui il gatto si morde la coda e quindi si denuncia per danni e assume lo stesso avvocato e quindi a conti fatti i danni sono a saldo zero ma l’avvocato lo paghi due volte e allora è solo una perdita di tempo ed energie, sempre che non si vada in prescrizione poi.

Se il Corona virus avesse un account Instagram, ci sarebbero comunque ottime prospettive di crescita, per quanto riguarda il numero di follower.

Se il Corona virus avesse un account Instagram, posterebbe foto da tutto il mondo, contemporaneamente, spiazzando il suo pubblico.

Se il Corona virus avesse un account Instagram, a me non lo aprirebbe perché ho l’antivirus.

Se il Corona virus avesse un account Instagram, più che altro sarebbe lui a seguire noi. Tutti. Ovunque. Finché non lo conoscessimo di persona. Perché lui (vedi sopra) è fatto così, un po’ all’antica. Preferisce il contatto fisico.

Almeno finché non apre un account il vaccino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Informativa sulla privacy.

*

Accetto