Una nuova regola cattolica

Mi sa che è cambiato qualcosa, nel cattolicesimo, da quando c’ero anch’io. (nasci e cresci in una spugna imbevuta di cattolicesimo e a un certo punto ti ritrovi cattolico. Ti pare semplicemente una cosa naturale, oppure l’unica scelta possibile. Ce ne sono milioni messi così, là fuori. Una mattina/si son svegliati, ed erano cattolici. Non […]

Dio petrolio

Ammettiamolo, far nascere tutte le tre grandi religioni monoteiste nella stessa zona non è stata questa gran pensata. È vero, se escludiamo un’innata antipatia per le norme fiscali, nessuna religione è espressamente basata sull’odio. Anzi, quasi tutte spingono le persone, se non proprio ad amarsi (il Cristianesimo in tal senso è un po’ esagerato), quantomeno […]

Perché in Vaticano non portano i conti

È di questi giorni la notizia, fra le altre succosissime provenienti dallo stato più piccolo ma col maggior numero di filiali del mondo, che il Vaticano ha un lieve problema di gestione delle finanze. Non ho intenzione di addentrarmi nei meandri tecnici della questione, impresa in cui non è riuscita nemmeno l’apposita commissione istituita da […]

Plug in excelsis deo

Il prete è concentrato. Si capisce dalla faccia. Concentrato in un modo diverso però, rispetto a qualche minuto fa. Prima l’espressione era quella di chi è campato una vita senza, poi sono arrivati i computer. E gli è toccato usarli. E i cellulari. Ora persino i tablet. Ha acceso il pc. Ha aspettato con pazienza […]

L’ultima cena, pittorescamente

Lasciamo stare il racconto di quel giovedì sera, ci sono già abbastanza vangeli che ne parlano. Giusto un paio di precisazioni: Gesù voleva prenotare per il mercoledì sera, ma venne fuori che Giuda aveva un impiccio e non poteva, così s’organizzò per giovedì. L’oste fece promettere a Gesù di non fare quella cosa della moltiplicazione […]

10 precetti di una religione inesistente

Andare sopra i 1300 metri sul livello del mare almeno una volta all’anno. Non guardare la TV col solo occhio sinistro. Dire “bomballa” ogni volta che si ode un tuono. Se ci sono 5 persone in una stanza, una deve uscire. Compiuti i 23 anni, tutti i campanelli vanno suonati due volte, con tocchi brevi […]

Ematologia religiosa

Questi giorni, nel paesello in cui abito, c’è stato (e c’è ancora) parecchio trambusto. A parte le elezioni comunali, che di fibrillazione ne portano sempre, è successo che il corpo della Beata Mattia Nazzarei, suora vissuta nel XIII secolo e beatificata con grande calma, nel 1765, ha iniziato a sanguinare, o meglio a emanare una […]

Un paio di cose che mi sono sembrate strane

La prima è che domenica mattina, al cinema, c’è la canonizzazione (mi viene sempre da leggere cannonizzazione, come dire che li sparano in cielo) di papa Giovanni XXIII e di papa Giovanni Paolo II. In diretta. La seconda è che la RAI, in vista dei mondiali di calcio brasiliani, sta trasmettendo uno spot che finisce […]

Nomi divini

Mi arriva un mail intitolata “Cristiano, quest’anno il Natale va di moda”. Me la manda una nota società che fa da mediatrice per i pagamenti in rete per spingermi – credo – a fare dei pagamenti in rete. Allora mi chiedo se per caso inviino anche – non a me, ovviamente – delle mail intitolate […]

Che peccati

Se alle religioni togliamo la parte metafisica (quella fumosa, che se non ci credete tanto vale cambiare fede) e la parte rituale (quella noiosa, che se non partecipate poi le poche volte che lo fate vi guardano male), quel che resta, più o meno, è un sistema normativo. Tipo i dieci comandamenti. Tradotto: regole. Se […]