Perfetti sconosciuti (un dettaglio)

Ieri sera al cinema ho visto Perfetti sconosciuti.

Parla di un gruppo di amici – fra cui tre coppie – che a cena, a un certo punto, fanno un gioco: ognuno prende il proprio cellulare e lo mette sul tavolo, e da quel momento in poi qualsiasi comunicazione in arrivo – telefonate, messaggi, mail e tutto il resto – viene condivisa con gli altri a tavola, senza filtri.

Un’idea semplice quanto efficace. Nonché da brividi, in un’epoca in cui, come si dice più o meno nel film, abbiamo messo le nostre vite dentro questi aggeggi.

Ovviamente, il fatto che a nessuno si scarichi la batteria, durante la cena, lo rende un film di fantascienza. Però ve lo consiglio comunque.

condividi

Di Mix

Grouchomarxista praticante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Informativa sulla privacy.

*

Accetto