Neanche 20 minuti

Allora sto rileggendo e sistemando e organizzando un po’ di robe che ho scritto, in vista di una cosa che forse sarà forse no, poi vediamo, casomai vi dico, e un paio di volte mi è capitato di pensare Guarda che bella cosa che ho scritto. Solo che subito dopo me ne sono vergognato. Come in quella scena di Superfantozzi in cui Robin Hood arriva e dice Sono Robin Hood rubo ai ricchi per dare ai poveri e dà a Fantozzi un sacchetto di monete, e Fantozzi tutto contento va dalla moglie e le dice Pina siamo ricchi! E appena lo dice arriva Robin Hood, Sono Robin Hood rubo ai ricchi per dare ai poveri, gli prende il sacchetto e se ne va. Ecco, uguale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *