Chi scrive un post il primo dell’anno eccetera

In base alle categorie del divertentismo è stato un ultimo dell’anno piuttosto fuori dagli schemi, sottotono. Niente fiumi alcolici, niente danze scatenate, niente rientri a giorno fatto.

Il primo dell’anno è stato anch’esso piuttosto fuori norma. Sveglia a orari decenti, niente mal di testa, un inaspettato entusiasmo. Poi buon cibo e buon bere con amici, un po’ di sonnecchiamenti, qualche pagina di un libro appena iniziato. Mancava solo da scriverci su qualcosa, ed ecco qua.

A conti fatti, credo che nell’anno appena iniziato mi rifarò più alla corrente dello starbenismo che a quella del divertentismo.

Poi magari domani mi precipita un pianoforte in testa. Ma questo è un altro discorso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *